unScientific Board

Partner

« La Casta, raccontata dagli avatar | Principale | Vista da cfdp: le affinità fra il cuoco e il giornalista »

dicembre 05, 2007

Commenti

Agretta

Bella, molto interessante (anche se sono arrivata in ritardo e sono dovuta scappar via prima). Ha toccato temi cruciali anche per la mia professione (bibliotecaria). Sarebbe da approfondire il tema dei pubblici: posto che anche a me piace leggere il giornale di carta, che ritengo resterà comunque un medium insuperato, forse non è così scontato che il pubblico sappia usare i feeder e sappia selezionare in internet informazione di qualità. Nella mia esperienza professionale noto una scarsissima competenza nella ricerca e valutazione delle informazioni, anche in pubblici "insospettabili": i più per cercare una notizia (e non solo) usano Google. Troppi ritengono che internet "sia" google.

I commenti per questa nota sono chiusi.

unAcademy